nuova madre…

Oggi non ti porterò dei fiori, né collane splendenti, o vino dolce, nemmeno mi vedrai,

non aspettarmi,

andrò verso le alte pianure, vorrei rinascere
senza erbe cattive sul petto, senza dubbi e specchi falsi,
senza dolori e nostalgie!

Tornerò soltanto allora, quando saprò che solo tu sei la mia diletta,
che non ho bisogno di me stesso per amarti, l’amore sopravvive da sé!

Un suono acuto mi chiama, allunga i miei sensi, lì

alla fonte qualcosa non visto ancora sta per diventare madre,
la mia nuova madre!

Oggi tu sei solo una donna, non ti porterò dei fiori,
domani non cercarmi,
la tua gelosia infondata la deve regalare ai cespugli
e sorridere

Today I not will bring you flowers or shining necklaces, or sweet wine, not even see me,

Do not wait,

I will go to the high plains, I would be reborn
without weeds on the chest, without doubts and false mirrors,
pain and nostalgia!

I’ll be back only then, when I know that only you are my beloved,
I do not need myself to love you, love survives by itself!

A loud sound calls me, stretching my senses as would
the source that there is something not seen yet to become a mother,
my new mother!

Today you’re just a woman, you do not bring flowers,
Tomorrow is not looking for me,
Your unfounded jealousy must give the bushes
and smile

4 thoughts on “nuova madre…

  1. E’ vero , l’amore non ha bisogno della memoria.
    Ciao e grazie

    Like

  2. Valeriu D.G. Barbu

    grazie di cuoare a tutti…

    Like

  3. L’amore sopravvive da sè… carina davvero. Mi piacerebbe che passassi da me a vedere qualche mio articolo! Ciao! Luna

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s